Antropologia dei sensi.pdf

Antropologia dei sensi

Helmuth Plessner

Helmuth Ptessner, uno dei fondatori dellantropologia filosofica, indaga sulla dimensione corporea della nostra esistenza. Qual è il senso dei sensi? Perché la vista risulta più legata alla conoscenza scientifica rispetto agli altri sensi? Cosa succede quando qualcosa viene tradotto da un senso a un altro, da un gesto a un suono, da una parola a un grafico? La principale novità sta nel fatto che si conduce un esame specifico delle diverse modalità sensoriali e delle prestazioni culturali a esse legate, dal rappresentare al danzare, dal parlare al calcolare, facendo chiarezza sui vari modi in cui facciamo esperienza del mondo.

Le Breton studia da parecchi anni l'antropologia del corpo e gli argomenti affrontati in queste pagine ne sono un logico sviluppo, coltivato a lungo per circa tre lustri. La ricerca è strutturata seguendo la suddivisione classica dei cinque sensi: vista, udito, tatto, odorato e gusto. Il fallimento della tradizione estetica soprattutto riguardo la produzione artistica contemporanea, afferma Plessner in uno scritto del 1970 Anthropologie der Sinne 1, è uno dei motivi che devono spingere ad occuparsi di antropologia dei sensi: «L'opposizione, favorita dalla parallela industrializzazione, verso le usuali rappresentazioni della bellezza, le crescenti provocazioni nei confronti di occhi e orecchi, del linguaggio e della sua comprensibilità esigono infatti un'analisi dei ...

4.33 MB Dimensione del file
9788860302076 ISBN
Antropologia dei sensi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.caminiantichitoscani.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

VINCENZO MATERA Antropologia dei sensi Osservazioni introduttive 1. L'invisibilith sociale e culturale Edmund Leach, nel suo famoso saggio sulla temporalit6 (Leach, 1973), afferma che la comples-sit6 delle societ6 e delle culture implica la costru-zione di "cose" (o di livelli percettivi) che sussistono, ma non necessariamente esistono; cib conduce

avatar
Mattio Mazio

Helmuth Plessner (Wiesbaden, 4 settembre 1892 – Gottinga, 12 giugno 1985) è stato un ... Con “L'unità dei sensi. Basics of an Aesthesiology of ... Un tentativo di antropologia della visione storica del mondo ”. Dal marzo 1934 tiene le... Per quanto le atmosfere siano un argomento tipicamente transdisciplinare ( architettura, sociologia, antropologia, psicopatologia, geografia antropica, arte ecc.) e, ...

avatar
Noels Schulzzi

Antonio Rosmini Serbati asserisce che l'Essere è l'unico principio oggettivamente valido e che si applica ai dati accolti dai sensi: da indeterminata forma ... e Antropologia dei sensi. Cinque domande a Tim Ingold e Antonio Marazzi. Alfredo Lombardozzi. Alfredo Lombardozzi, psicoanalista, Società psicoanalitica  ...

avatar
Jason Statham

Antropologia dei sensi è un libro di Antonio Marazzi pubblicato da Carocci nella collana Studi superiori: acquista su IBS a 22.20€! Scopri Antropologia dei sensi di Marazzi, Antonio: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.

avatar
Jessica Kolhmann

Il sapore del mondo-Un'antropologia dei sensi è appena statotradotto in occasione di questa edizione del Festival della Mente per itipi di Raffaello Cortina. Dallo sguardo antropologico a un'antropologia dei sensi. Uno storico può ... L' antropologia culturale incarna essa stessa, dunque, un'attivi- tà conoscitiva di tipo ...