Centauri. Alle radici della violenza maschile.pdf

Centauri. Alle radici della violenza maschile

Luigi Zoja

Le ragioni profonde di una storia senza fine: gli stupri collettivi. Branchi di maschi nella frenesia dello stupro collettivo: la predazione si ripete dai primordi della storia, attraversando immutata il processo di incivilimento, impennandosi nel cuore del Novecento e guadagnandosi ancora oggi grande spazio nelle cronache. Che si consumi come crimine di guerra, che collabori a finalità genocidarie, oppure si normalizzi in brutalità quotidiana in tempo di pace, vi agisce la stessa istintualità della barbarie più arcaica. È il cono dombra dellidentità maschile. Su di esso si concentra lo psicoanalista Luigi Zoja, internazionalmente noto per lindagine sullaltra polarità maschile, quella del padre. La conciliazione di biologia e cultura, più fragile e instabile nelluomo rispetto alla donna, è esposta da sempre a squilibri. I centauri del mito greco, esseri metà umani metà animali, ne rappresentano la forma estrema. La loro orda non conosce altro eros che lebbrezza orgiastica accompagnata dallo stupro, incontrollabile come un pogrom. A differenza del violentatore singolo, il gruppo non ha coscienza di commettere un crimine. Del centaurismo come contagio psichico Zoja scandaglia i motivi e ripercorre le manifestazioni: dalla schiavitù sessuale delle donne native durante la colonizzazione dellAmerica Latina, allepilogo senza onore della seconda guerra mondiale, agli stupri ritualizzati come terapia per le lesbiche (il jackrolling attuale in Sudafrica), fino alle condotte abusanti del 31 dicembre 2015 a Colonia.

Centauri: Alle radici della violenza maschile. E-book. Formato PDF è un ebook di Luigi Zoja pubblicato da Bollati Boringhieri , con argomento violenza maschile;miti;centauri;fatti di Colonia;psicoanalisi - …

6.48 MB Dimensione del file
9788833928081 ISBN
Gratis PREZZO
Centauri. Alle radici della violenza maschile.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.caminiantichitoscani.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

donna e, non dello sguardo maschile, l'elemento provocatore che fa scattare la violenza ... Da qui deriva anche l'uso dell'espressione che “la violenza è gradita alle ... preoccupare più della violenza, come emerge anche nella... Luigi Zoja, Centauri. Alle radici della violenza maschile. [Centaurs. The Roots of Male Violence]. Turin: Bollati Boringhieri, 2016 (First Edition: Centauri: mito e ...

avatar
Mattio Mazio

28 mag 2013 ... schiavo – su cui l'uomo ha esercitato fino alle soglie della modernità un potere sovrano ... le vittime della violenza contro le donne e della violenza domestica; ... l'aggressività sessuale maschile e supportano l...

avatar
Noels Schulzzi

Natura e cultura nella violenza di coppia (Laterza, 2015), e Luigi Zoja, già presidente della IAAP, Associazione Analisti Junghiani autore di Centauri. Alle radici della violenza maschile (Bollati Boringhieri, 2016). Introdurranno Maria Grazia Caldirola e Mauro Fornaro. Clicca qui per scaricare la sintesi

avatar
Jason Statham

Scarica l'e-book Centauri. Alle radici della violenza maschile in formato pdf. L'autore del libro è Luigi Zoja. Buona lettura su piccoloatlantedellacorruzione.it!

avatar
Jessica Kolhmann

UOMINI CONTRO LE DONNE? Le radici della violenza maschile. Cerca nella sezione libri. Filtra per categoria. Biblioteca sociale, La recensione, 10 libri sociali ... nell'art. 1 della “Dichiarazione sull'eliminazione della violenza contro le donne” e ... Centauri. Alle radici della violenza maschile, Torino: Bollati Boringhieri. 156.