Storia di Akki.pdf

Storia di Akki

none

Io mi chiamo Andrea. Detto così sembra una scemata, io mi chiamo Andrea e verrebbe da chiedere: e allora? Ma se ci pensate bene, invece, è una cosa mica scema chiamarsi Andrea. Voglio dire, voi, così, adesso, che ne sapete se sono un bambino o una bambina? Voi pensate subito: un bambino! E, invece, vi ho fregato perché sono una bambina. Mica facile, per una bambina, chiamarsi Andrea, specie se nella sua classe cè anche un bambino che si chiama Andrea anche lui. È per questo che i miei compagni hanno cominciato a chiamarmi Akki, il perché non sono cavoli vostri, ma comunque Akki, con laccento sulla A, mi piace, come nome e così ho deciso di tenermelo e quelli che credevano di prendermici in giro ci restino pure male, tanto sono problemi loro.

La storia è molto weird da un certo punto di vista, poiché un viaggio come questo, intrapreso da Akki, è altamente improbabile, ma divertente da un certo punto di vista. Akki lascia la propria casa (non ha i genitori), dove viveva con la nonna che, per cause del tutto naturali, passa al Creatore. Storia di Akki è un romanzo narrato in prima persona, dove è la stessa Akki a raccontare la sua storia attraverso ciò che scrive sui suoi quaderni durante il viaggio. Il linguaggio pertanto è volutamente infantile, nel complesso è uniforme funziona piuttosto bene anche se ci sono alcuni punti dove viene calcata troppo la mano e risultano un po' lenti e farraginosi.

3.96 MB Dimensione del file
9788897277187 ISBN
Storia di Akki.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.caminiantichitoscani.it o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Den 2 Korintionan 8:10–15, Pablo ta hasi referensia na e storia akki komo un ehèmpel di kon Kristiannan mester duna: “Na e momentu aki boso abundansia lo  ... 2 mar 2014 ... La storia di un uomo – prima contadino, poi operaio, infine gestore di un ... più miserabile persino di Akki, l'ultimo mendicante di Babilonia, che ...

avatar
Mattio Mazio

Tra i relatori Akki Hakil, Ambasciatore della Repubblica di Turchia in Italia, il professor Antonello Biagini, Prorettore della Sapienza, Università di Roma e il ...

avatar
Noels Schulzzi

Storia di Akki [Akki, Andrea.] on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers. Storia di Akki Io mi chiamo Andrea. Detto così sembra una scemata, io mi chiamo Andrea e verrebbe da chiedere: e allora? Ma se ci pensate bene, invece, è una cosa mica scema chiamarsi Andrea. Voglio dire, voi ...

avatar
Jason Statham

La Storia di Kamigawa (The History of Kamigawa) è un volume che narra della Guerra dei Kami. Venne scritto dai monaci dopo che essi trascorsero dieci anni a trascrivere i tatuaggi sul corpo di Reki e a raccogliere i racconti di coloro con cui egli aveva parlato prima di morire. Conduci-Bufere Akki Eremita Ogre Fili di Infedeltà Flagello di Numai Horobi, Lamento di Morte Koto Capello Tirato ... Fanfiction su Nami, Roronoa Zoro. Nami si ritrova con una gamba rotta e con la voglia di visitare il posto in cui sono approdati, senza però l'impiccio delle stampelle. Starà a Zoro aiutarla. :D Dalla storia: “Si può sapere che diamine hai? Sei sorda per caso?!?” Sbraitò arrabbiato. “Ho detto che mi hai svegliato!” La figura della ragazza si mosse in un sospiro triste, rimanendo ...

avatar
Jessica Kolhmann

E' la storia di Akki l'irrigatore, un giovane amante del vino, delle donne, sempre indebitato e anche un poco vigliacco. Un giorno in un canale trova in un cesto di vimini un bambino, lo salva e lo alleverà come suo figlio che in futuro, con il suo aiuto diverrà Sargon Signore del Sole Nascente e padrone dei Quattro angoli della Terra. Il profeta Giona, "figlio di Amittai", compare due volte nell'Antico Testamento e non si hanno altre notizie su di lui. Il secondo Libro dei Re, colloca la sua predicazione al tempo di Geroboamo II, quando il re recuperò i territori della Transgiordania, ristabilendo "i confini di Israele dall'ingresso di Amat fino al mare di Araba".